Fotografia, amore a prima vista

La mia passione per la fotografia, sia essa aerea o terrestre, mi ha spinto all’approccio con la fotocamera in età adolescenziale, ho iniziato a fotografare con una reflex a pellicola 35 mm, una Pentax MZ-50 di mio padre che ancora oggi conservo con affetto. Poco dopo ho iniziato a sperimentare le prime fotocamere digitali, ed oggi la mia preferenza ricade sulle fotocamere mirrorless, in particolare quelle della serie Fujifilm X e Sony Alpha. 

Sicuramente l’influenza delle letture di National Geographic sin da piccolo mi ha portato ad apprezzare in modo particolare la fotografia documentarista, naturalista e di reportage, subendo il fascino di fotografi incredibili che vanno da Ansel Adams a Timothy Allen.

Dal 2017 ho iniziato a frequentare workshop e soprattutto viaggi fotografici nel mondo con il supporto di fotografi professionisti, un’esperienza che mi ha dato la possibilità di affinare la mia tecnica fotografica che ancora oggi, giorno dopo giorno, cerco di migliorare.

Rispetto alla fotografia aerea effettuata con i droni, realizzare scatti impugnando la fotocamera è molto più coinvolgente, guardare il mirino, impostare i parametri, osservare la luce e premere con il dito il pulsante fino al fatidico “click” è un’esperienza emozionante, unica, soprattutto quando riesci ad ottenere l’immagine concreta che solo pochi istanti prima era impressa nella tua mente.

Realizzo servizi fotografici per matrimoni, eventi sportivi, converti, agriturismi, aziende e documentari.

Portfolio