Volterra, città dall’animo etrusco e aspetto medievale, con alle spalle 3000 anni di storia, è una delle città italiane candidate a diventare la prossima “Capitale Italiana della cultura 2022”.

Veláthri, nome etrusco di Volterra, è uno dei comuni più piccoli a presentare la propria candidatura, facendo leva sull’importante patrimonio storico e architettonico, al centro delle quattro province più belle e visitate d’Italia.

Nel 2019 sono stati oltre 200 mila i visitatori della Pinacoteca, del Museo Etrusco Guarnacci, di Palazzo dei Priori, dell’Acropoli e del Teatro Romano.

Alcune foto di Volterra realizzate con drone